Home » Studi - Convegni » Le attività di ricerca

Le attività di ricerca

Insurance Captives Company
tra Gestione dei rischi e pianificazione fiscale
avviato il 10 gennaio 2003

A.RI.M.AS. nutre grandi aspettative da questa ricerca principalmente per gli sviluppi indiretti di cui managers, consulenti e studiosi possono trarre beneficio.

The Risk Management Rating
avviato il 8 febbraio 2002

Lo scopo del gruppo di ricerca è reperire un indicatore in grado di esprimere la sensibilità aziendale verso RM e stabilire la misura in cui le aziende gestiscono il rischio. In particolare si è deciso di creare un caso pratico su cui testare l’efficacia del prodotto conclusivo del progetto.

Questo gruppo fu creato durante l' 'open meeting day' riservato ai partner nell'anno 2002.

L'uso degli weather derivatives
avviato il 25 maggio 2002

L'obiettivo della seguente ricerca è definire quali tipi di rischio possono essere coperti tramite l'utilizzo di strumenti finanziari derivati. Oltre a ciò è stato studiato un esempio di utilizzo di weather derivates per un'azienda che produce gelati.

L’organizzazione italiana per la standardizzazione (UNI) ad aprile scorso ha creato il primo gruppo di lavoro sul “risk management”. Il Presidente del nostro Comitato Scientifico, Prof. Antonio Borghesi; è intervenuto in rappresentanza di A.RI.M.AS. durante l’incontro.

Il nuovo gruppo di lavoro

Nel mese di dicembre 2002 A.RI.M.AS. ha incontrato l’Ing. Rossi Cairo, Presidente della Commissione Tecnica Centrale presso l’UNI (organizzazione italiana per la standardizzazione); A.RI.M.AS. sta infatti operando per coprire il salto culturale presente tra l’industria italiana e quella di altri paesi quali il Regno Unito, gli Stati Uniti, la Nuova Zelanda e l’Australia.
Al termine di due incontri Arimas è stata invitata a partecipare al primo gruppo operativo creato con l’UNI allo scopo di stabilire come ideare uno standard italiano in materia di gestione del rischio.
In aprile 2003 l’UNI ha dato vita al primo gruppo di lavoro sulla gestione del rischio. Il Prof. Antonio Borghesi, Presidente del comitato scientifico, ha rappresentato A.RI.M.AS. durante gli incontri.
La finalità del gruppo di lavoro è quella di verificare la possibile applicazione di standard su RM anche ad aziende italiane.

In particolare:
1.Identificare e conoscere tutti gli standard attualmente applicati nei paesi stranieri
2.Inquadrare le specifiche esigenze del mercato italiano al fine di attribuire un significato comune all’attività di RM.
3.Comprendere se si rende necessario tradurre e pubblicare in Italia alcuni standard stranieri
4.Comprendere quali iniziative specifiche l’UNI debba portare avanti per il mercato italiano

Il gruppo di lavoro si compone di rappresentanti delle associazioni di risk managers (riguardare il senso), Professioni di Università italiane, Associazioni di assicuratori e riassicuratori.

Il ruolo di A.RI.M.AS.

A.RI.M.AS. è fiera di essere stata invitata al primo evento che si propone di creare forti basi per regolare il processo di gestione del rischio tale da trasformarsi in seguito in uno strumento utile per il top management nel rapportarsi con l’ambiente italiano.
Il contributo che A.RI.M.AS. può offrire alla commissione è direttamente collegato alle ricerche svolte dal gruppo RMR. Tale gruppo di ricerca, nell’ottica di creare un indicatore per la gestione del rischio, ha già partecipato nella fase di individuazione delle definizioni che sostengono il processo di gestione.